Piano Triennale dell’Offerta Formativa 2015-2018

 

LOGO SCUOLA ridotto

“Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio”

(Proverbio africano)

Che cos’è il Piano dell’Offerta Formativa (POF)

Il Piano dell’Offerta Formativa (POF) è il documento fondamentale costitutivo dell’identità culturale e progettuale delle scuole. Il termine “identità” sottolinea l’intenzione di fare in modo che, all’interno del POF, non solo si riflettano le esigenze del contesto culturale, sociale ed economico della realtà locale, ma si esprimano in maniera precisa le scelte che ogni istituzione scolastica effettua nell’ambito della propria autonomia, che delineano l’identità culturale e progettuale di ogni scuola. L’immagine che si può associare al POF è quella di un itinerario, una mappa delle scelte educative, didattiche, metodologiche e organizzative che contraddistingue ogni scuola.

Il Piano Triennale dell’Offerta Formativa che la scuola ha elaborato è stato predisposto in coerenza con gli obiettivi di miglioramento individuati nel Rapporto di AutoValutazione (RAV) – compilato a luglio 2015 e rivisto a giugno 2016 – e nel Piano Annuale dell’Inclusione (PAI). Inoltre, tutte le attività, le strategie, le risorse necessarie in esso contenute si flettono sul raggiungimento dei traguardi contenuti nelle Indicazioni Nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione 2012. Infine, il Piano è strettamente aderente agli obiettivi prioritari fissati dalla Legge 107/2015.

Piano Triennale dell’Offerta Formativa 2015-2018